Riscaldamento ad Induzione Ambrell
Riscaldamento ad Induzione Ambrell
Riscaldo ad induzione del getter

Riscaldo ad Induzione del Getter

Il riscaldo ad induzione concentra l'energia solo all’interno del particolare, consentendo il riscaldamento del getter all’interno di un processo preciso e ripetibile. Offriamo un eccellente servizio di assistenza clienti, sia pre-, che post-vendita. Il vostro processo di riscaldo del getter verrà analizzato e testato gratuitamente nel laboratorio di applicazioni Ambrell più vicino. Riceverete una consulenza di sistema progettata appositamente per offrire la migliore soluzione possibile per le vostre esigenze di riscaldo.


La Galeria Applicativa: Riscaldo del Getter

Visita la nostra la galleria applicativa per scoprire alcune tra le infinite soluzioni di riscaldo a induzione


Getter Firing Lighting Tubes

The process was completed within just 10 seconds, delivering the same result time after time, making it ideal for their high-volume manufacturing process

Getter firing in corners of rectangular vacuum display

By flashing or firing the getter, the residual gases are removed from the inside of the display.

Getter Firing Light Bulbs

The 2.5 second firing cycle allows for the coil to be move around the part and away within the indexing time of the turnstile table.

Il Riscaldo ad Induzione0

Informazioni sul riscaldamento a induzione

Il riscaldo ad induzione è un metodo senza contatto veloce, efficiente, preciso e ripetibile per il riscaldo di metalli o altri materiali elettricamente conduttivi. Il materiale può essere costituito da un metallo come l’acciaio, il rame, l’alluminio, l’ottone o può essere un semiconduttore come il carbonio, la grafite o il carburo di silicio. Per il riscaldo di materiali non conduttivi come la plastica o il vetro, l’induzione viene utilizzata per riscaldare un suscettore elettricamente conduttivo, in genere di grafite, che poi trasferisce il calore al materiale non conduttivo.

 

  

La nostra brochure di 4 pagine presenta ulteriori informazioni su come la tecnologia ad induzione.

Vedi Scheda

possibile per le vostre esigenze di riscaldo.

Considerato che il disco di acciaio rotondo rappresenta un carico ideale per le bobina di induzione a spire, i moderni sistemi ad induzione della Ambrell consentono un riscaldo del getter rapido e facile attraverso il bulbo di vetro. Il sistema consente di raggiungere temperature fino a 1100 °C (2012 °F) in appena 1 secondo, e riscaldare o vaporizzare il metallo. Il riscaldo ad induzione è affidabile, ripetibile, senza contatto e ad efficienza energetica. I sistemi a stato solido, se utilizzati in abbinamento con apparecchi di rilevamento e controllo della temperatura, consentono di riscaldare aree molto piccole all'interno di precise tolleranze di produzione.

I generatori RF normalmente utilizzati per il processo di riscaldo del getter operano nella gamma di potenze da 3 a 10 kW, a seconda del particolare e dei requisiti specifici dell’applicazione.

Il getter viene ricoperto con bario, sostanza dall’elevata affinità per l’ossigeno e l’azoto. Una volta che la lampadina è stata portata in condizione di vuoto e sigillata, il getter viene riscaldato per vaporizzare o bruciare il bario fino a raggiungere la massima dispersione ed assorbire così qualsiasi gas residuo all'interno del tubo.